Seuka/Zeuka,la mela dell’Eden

L’ho sbucciata, l’ho tagliata e con gioia l’ho gustata quella mela profumata! L’antica mela che piace ai giovani Autunno, le belle mele friulane incantano per sapore e colore. Su tutte, Seuka, la mela particolare delle valli del Natisone (anche del Torre), che preferisce nascondersi. Troppo speciale per farsi trovare da tutti. Per saperne di più, basta visitare il sito (vedi link: Seuka. it) dove trovate tutte le informazione che riguardano la storia, la specificità, le storie, le leggende e tante altre curiosità dedicate a questa magnifica e poco nota mela. Il sito web è stato realizzato completamente dai ragazzi del quarto … Continua a leggere Seuka/Zeuka,la mela dell’Eden

Le grotte carsiche di Villanova (Lusevera-Udine)

Il meraviglioso mondo sotterraneo dell’Alta Val Torre L’attrattiva naturalistica e turistica più conosciuta nel Comune di Lusevera è l’affascinante sistema ipogeo delle Grotte di Villanova che si dirama in un’infinita ragnatela di grotte e cavità. Un fenomeno carsico caratteristico della zona è rappresentato dalle doline, avvallamenti del terreno che spesso indicano la presenza di una sottostante cavità. E’ possibile osservare alcune doline percorrendo il sentiero delle grotte immerso nel verde.  Villanova delle Grotte. Villanova delle Grotte è un paese dilungato che si estende tra colline arrotondate e le piacevoli doline poste a nord-ovest dell’elissoide del Bernadia. Il paese è formato da … Continua a leggere Le grotte carsiche di Villanova (Lusevera-Udine)

Pier Paolo Pasolini

Il friulano è lingua pura di poesia. (Pier Paolo Pasolini) Casarsa Fontana di aga dal me paìs. A no è aga pì fres-cia che tal me paìs. Fontana di rustic amòur – Fontana d’acqua del mio paese. Non c’è acqua più fresca che nel mio paese. Fontana di rustico amore. (Pier Paolo Pasolini) Chi parte da Venezia, dopo un viaggio di due ore (se prende l’accelerato, magari quello del sabato sera, pieno di studenti e di operai) giunge al limite del Veneto e, per dissolvenza, entra nel Friuli. Il paesaggio non sembra mutare, ma se il viaggiatore è sottile, qualcosa … Continua a leggere Pier Paolo Pasolini

Il castello di Udine/Udin

Il Castello di Udine è uno dei principali monumenti della città, è situato in cima ad un colle nel centro storico, a 138 m s.l.m. È sede dei musei civici, che comprendono una pinacoteca, il museo archeologico e numismatico, il museo del Risorgimento, la Galleria dei disegni e delle stampe, il Museo friulano della fotografia. Storia (FUR)« Joi ce biel cjiscjel a Udin, joi ce biele zoventût… » (IT)« Oh, che bel Castello a Udine, oh che bella gioventù… » (Villotta popolare) L’origine del colle del Castello, un significativo rilievo al centro della pianura friulana, è quasi sicuramente dovuto all’accumulo dei detriti nel corso dei secoli. C’è però una leggenda che si tramanda … Continua a leggere Il castello di Udine/Udin

Il Friuli negli ultimi due secoli

Una «regione cardine tra due mondi differenti, quello del Mediterraneo e quello dell’Europa Centrale», «luogo d’incontro fisico, etnico ed economico, vera terra di contatti e di scontri e nello stesso tempo una regione ben individualizzata, sintetizzata nell’appellativo friulano di “Piccola Patria”, una regione geografica varia, vivace e non un isolato o un laboratorio, dove i fatti umani si sterilizzano»: con questa definizione nel 1977 una studiosa francese, Brigitte Prost, apriva il suo volume dedicato a Il Friuli regione di incontri e di scontri (Le Frioul région d’affrontements). Parafrasando il titolo della Prost, si potrebbe anticipare che qui si parla di una regione che, … Continua a leggere Il Friuli negli ultimi due secoli

Resia-Rezija:la favola e il racconto

La favola e il racconto Ben 3000 sono le favole resiane catalogate.Tutti gli aspetti della vita sono presenti in queste favole;da esse si desume la toponomastica del territorio,la caratteristica dei luoghi,i colori,gli odori ,la luce… Da esse desumiamo gli strumenti di lavoro,le coltivazioni,i prodotti,i sistemi di conservazione,i movimenti migratori,i cibi,la loro confezione,gli aspetti della vita e della morte….gli amori e gli odi,le lotte per sopravvivere,la ricchezza e la povertà,le professioni,le astuzie,i rapporti con l’al di là che è sempre posto non in cielo ma qui e nell’ora,i contrasti fra proprietari,fra pesi,le paure,le speranze,l’ironia rassegnata,il diritto… Tutte queste favole testimoniano la … Continua a leggere Resia-Rezija:la favola e il racconto