Festival vicino/lontano Premio Terzani

14° edizione Udine- 10/13 maggio 2018

vicino/lontano tra i libri

 Ben 26 appuntamenti in tre giorni, a partire da venerdì 11 fino a domenica 13 maggio, animeranno e popoleranno le librerie di Udine: incontri, presentazioni e interviste. Al bookshop di fronte alla Chiesa di San Francesco, a cura delle Librerie Einaudi, Friuli, Moderna e Tarantola, non solo sarà possibile trovare tutti i volumi presentati durante vicino/lontano, ma anche ritirare la cartolina “GiraLibrerie”: a conclusione di ogni presentazione, infatti, sarà possibile far timbrare la cartolina . Chi avrà collezionato almeno 5 timbri potrà ricevere in regalo la t-shirt del festival.

Tra gli appuntamenti, ricordiamo che  alla libreria Martincigh, venerdì, sarà presentato “Casa Azul”, libro d’Artista di Giulia Iacolutti, che converserà con i giuristi Francesco Bilotta Patrizia Fiore. Alla Feltrinelli è in programma anche quest’anno, sabato 12, il seminario della Segreteria udinese della Scuola lacaniana di psicoanalisi in tema di “Molestie sulle donne nel mondo del lavoro”, con Luisella Brusa, Gelindo Castellarin Laura Martini. Sempre alla Feltrinelli Andrea Muni, Davide Pittioni e Stefano Tieri della redazione di Charta Sporca discuteranno con i ragazzi del Gruppo Bloom di Cas’Aupa di come continuare a creare spazi di resistenza critica. Infine, a pensare ai più piccoli è anche quest’anno l’Arlef, che propone la presentazione (alla Libreria Moderna, domenica mattina) di Fameis e di Benrivâts tal marimont! (alla libreria La pecora nera, sabato pomeriggio).

Presentazione del festival all’Istituto Italiano di Cultura a Lubiana

 L’edizione 2018 del festival è stata presentata in conferenza stampa a Lubiana (lunedì 7 maggio) presso l’Istituto Italiano di Cultura. Erano presenti Franca Rigoni, vice presidente della nostra associazione, Alessandro Venier di Bottega Errante, l’addetto culturale dell’Istituto Stefano Cerrato e lo scrittore sloveno Miha Mazzini. La traduzione italiana del suo romanzo “I Cancellati” verrà presentata in anteprima nazionale a vicino/lontano 2018 domenica 13 maggio.

Composizione poetica:petit onze

varie 050.JPG
Alta Val Torre/Terska dolina

Petit onze

silenzio

nel bosco

non sento anima

solo trilli d’uccelli

pace

Settimana della cultura friulana

31950078_2042491356020054_1088347435815665664_nfilologica

“Il Friuli si specchia nella sua storia, negli uomini che l’hanno onorato, nelle istituzioni che promuovono i valori della sua cultura e della sua identità”
Da alcuni anni la Società Filologica Friulana promuove nel mese di maggio la Setemane de culture furlane / Settimana della cultura friulana, una nutrita rassegna di eventi e manifestazioni per la promozione del patrimonio storico, linguistico e artistico della Piccola Patria.
L’iniziativa intende coinvolgere le diverse realtà associative del territorio regionale inserendole in un’unica organica proposta culturale, con l’intento di favorire la creazione di sinergie progettuali e operative.
La quarta edizione si è tenuta dal 4 al 14 maggio 2017 con oltre cento manifestazioni nei capoluoghi e nelle località delle province di Udine, Pordenone, Gorizia nonché Belluno, Treviso e Venezia, coinvolgendo le comunità e le associazioni locali, gli studiosi e gli appassionati cultori di storia, tradizioni, lingua e letteratura, arte e musica friulana.

È stata patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, dalla Regione autonoma Friuli Venezia Giulia e dal Consiglio Regionale, da Turismo FVG, dalle 6 province e dai 60 comuni interessati, dalle Arcidiocesi di Udine e Gorizia e dalla Diocesi di Concordia-Pordenone, dalle banche di Credito Cooperativo del Friuli e dalle due Fondazioni Friuli e Carigo.

Questi i numeri dell’edizione 2017: 120 eventi complessivi, di cui 42 conferenze e convegni, 20 incontri e presentazioni editoriali, 16 visite guidate e mostre, 11 spettacoli e concerti, oltre 40 iniziative per i ragazzi.

Hanno collaborato 77 associazioni culturali, 16 pievi e parrocchie, 10 cori e associazioni musicali, 7 musei, 8 proloco e UTE, oltre 50 scuole e istituti comprensivi.
La ricca rassegna della Settimana della cultura friulana comprende numerose manifestazioni di vario genere sull’intero territorio regionale, dai convegni, incontri e conferenze alle mostre, visite guidate, concerti e spettacoli.
per saperne di più visita filologica-fb

 

Verde maggio in Alta Val Torre

Questo slideshow richiede JavaScript.

Alta Val Torre/Terska dolina