Sono Resiano,italiano,non sono sloveno 📝

 

Ieri a Resia la Šmarna Miša si è svolta senza problemi,si è vista soltanto una maglietta isolata che riportava la scritta del titolo .Il cardinale Rodè ,invitato dal parroco Alberto Zannier,è stato ben accolto dal sindaco Sergio Chinese,dal gruppo folcloristico Val Resia,da Luigia Negro,presidente del SKGZ della provincia di Udine.Rodè ha salutato i presenti in lingua slovena e  italiana.

👪

PS : Ieri ho sperimentato la forza dei social.Per caso ho visto la foto della maglietta nel profilo di un mio amico in fb.Ho fatto un post e si è scatenata una serie di commenti riguardo la maglietta sopra citata nel mio gruppo di 1076 iscritti, non solo ,oggi c’è un articolo a riguardo nel Primorski Dnevnik (quotidiano  della minoranza slovena) di Trieste.

scrive Luciano Lister (collaboratore del Giornale Dom) su fb

Cuant che le int no le à masse clâr ce che al vûl dî “lenghe”, “stât”, “etnie” e “citadinance” – chê volte le và a messe dal cardinâl sloven cun mautis di cheste sorte. Parcé in realtât le pense che le Gleisie le scuegnares jessi nazionalistiche.

Quando la gente non ha le idee molto chiare su concetti come “lingua”, “stato”, “etnia” e “cittadinanza” – va a messa dal cardinale sloveno con magliette come questa. Perché alla fin fine pensa che la Chiesa dovrebbe essere nazionalista.

3 pensieri su “Sono Resiano,italiano,non sono sloveno 📝

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.