Pubblicato in: friuli, saluti

Addio novembre 2018…

ebc8d0c25fc1c7d69565ba69df6c0b0a
da pinterest

Ancora poche ore e novembre ci saluterà.Sono successe tante cose belle e brutte:femminicidi,la prima neve,a Monfalcone negli asili un crocefisso in ogni locale,bombe d’acqua,avvistamento dopo 500 anni di un castoro…Speriamo che dicembre sia migliore.

Pubblicato in: friuli

Nebbia

1515688098-nebbia
da http://www.ilgiornale.it/news/cronache/nebbia-friulana-barattolo-comprano-tutto-mondo-1482170.html

I primi raggi di sole

sollevano la bruma,

il paesaggio più nitido e distinto,

le immagini sono chiare

e io mi ridesto dai miei

sogni senili.

 

 

 

 

Pubblicato in: cibi, friuli, minoranza slovena, notizie

Per Natale compra una gubana delle Valli del Natisone/Nediške doline

Interno della gubana

La gubana (gubanca, in nedisko, la particolare lingua delle Valli del Natisonegubane in friulano) è un tipico dolce delle valli del Natisone (Udine), che si prepara in periodi di grande festa (NatalePasqua) o in occasioni particolari (come matrimoni e sagre paesane), a base di pasta dolce lievitata, con un ripieno di nociuvettapinolizucchero, scorza grattugiata di limone, dalla forma a chiocciola, del diametro di circa 20 cm, cotto al forno.La grappa con la quale viene irrorato il dolce non è una caratteristica delle valli,ma è un modo per renderla più morbida nei ristoranti quando è un asciutta.

Descrizione

Il dolce è noto fin dal 1409 quando fu servita in un banchetto preparato in occasione della visita di papa Gregorio XII a Cividale del Friuli, come testimoniato dallo stesso papa veneziano.

Facendo riferimento alla forma della gubana, la derivazione del nome è probabile che sia dallo sloveno del Natisone guba, che significa “piega”,imfatti la gubana viene ripiegata.

Dal 1990 esiste il Consorzio per la protezione del marchio gubana che tutela i produttori della specifica zona di produzione e detta precise norme e ingredienti per la sua preparazione.

A Cividale viene prodotto anche un dolce chiamato gubanetta, del tutto simile alla gubana, ma dalle dimensioni ridotte e dal diametro di circa 7 cm. Con lo stesso ripieno della gubana si fanno anche gli strucchi.

La gubana è un dolce molto simile alla”putica” della Slovenija,ma è più ricco di ingredienti.

https://www.wikiwand.com/it/Gubana

Pubblicato in: notizie, storia

L’Unesco dichiara i muretti a secco patrimonio dell’Umanità

573c336668f40e8a7eacebe436d1d3eehttps://www.ansa.it/canale_terraegusto/notizie/in_breve/2018/11/28/unesco-muretti-a-secco-patrimonio-dellumanita_9c22c3a2-cb6a-433f-bbaf-79e1e0c18dc2.html?fbclid=IwAR3E5a_YYGg2QuPLR7G27GnUAHetWd_VDHPn_TLhp8aYVa4GeJDUZMfCVbc

Pubblicato in: friuli

FVG: la vergogna dell’albero di natale espiantato per donarlo al Vaticano, dopo il disastro del maltempo

https://xcolpevolex.blogspot.com/2018/11/fvg-la-vergogna-dellalbero-di-natale.html?spref=fb&fbclid=IwAR3gW2UIqdzIlDAloYdPkRl7NbtnFc3aLxZi2FBWfu0Sx5THQY2aiYC-aNM

Pubblicato in: usanze

Tradizioni Natalizie Slovenia

slovenia-s-christmas-traditions

Dokiai Aikido / Flickr / CC BY-SA 2. 0

Se sei pensando di trascorrere le vacanze di Natale in Slovenia quest’anno, tieni presente che la Slovenia celebra il Natale come la maggior parte dei paesi occidentali il 25 dicembre, ma alcune delle tradizioni e dei costumi di questo paese dell’Europa orientale differiscono da quelli celebrati in altre parti del mondo.

Avrai voglia di visitare la capitale Lubiana, il cui Mercatino di Natale vanta una vasta gamma di arti e mestieri natalizi, prodotti da forno e regali speciali perfetti per le festività natalizie, ed esplorare alcune delle altre vacanze tradizioni osservate in Slovenia in questo periodo dell’anno, tra cui la festa del Capodanno più popolare.

Non importa dove tu vada, però, la Slovenia è sicura di metterti nello spirito natalizio, completa delle visite di San Nicola (o nonno Gelo, come viene spesso chiamato in sloveno) e di ricevere regali di Natale il giorno di San Nicola (dicembre 6).

Decorazioni natalizie in Slovenia

La creazione di presepi è una tradizione in Slovenia che risale a diverse centinaia di anni, ma anche se la creazione di presepi in casa è comune, le scene del presepe pubblicamente visibili sono diventate popolari in Negli ultimi anni, i presepi viventi più famosi sono quelli che si trovano nelle Grotte di Postumia e nella chiesa francescana di Lubiana sulla piazza Prešeren.

Gli alberi di Natale sono decorati in Slovenia, più spesso ora con decorazioni acquistate che con decorazioni fatte in casa come nei tempi antichi, e decorazioni sempreverdi come ghirlande e centrotavola di abete si vedono anche in Slovenia durante il periodo natalizio.

Troverai anche tutte le altre decorazioni preferite per le vacanze come i personaggi natalizi e le abbaglianti luci natalizie adornano molte delle strade slovene della città, offrendo panorami mozzafiato quando luoghi come la capitale Lubiana sono ricoperti di neve e di luce incandescente Decorazioni natalizie

Babbo Natale e altre tradizioni natalizie in Slovenia …https://it.thehessjourney.com/12467-slovenia-s-christmas-traditions