Siamo ad Auschwitz? Facciamoci un selfie. — Non solo Carnia

Alcune notizie, una foto, alcuni articoli pubblicati oggi da ‘Il Fatto Quotidiano’, mi hanno portato a fare amare considerazioni sulla società presente, piena di ‘sovranismo’ ed ignoranza. E inizio dalla foto, che non è un selfie, perchè è quella che mi ha ispirato il titolo. Essa è pubblicata a p. 15 di Il Fatto Quotidiano… via Siamo ad Auschwitz? Facciamoci un selfie. — Non solo Carnia Continua a leggere Siamo ad Auschwitz? Facciamoci un selfie. — Non solo Carnia

Arturo Malignani

1 gennaio 1889: 130 anni fa Udine scopre l’illuminazione elettrica di Arturo Malignani Tra le prime città al mondo, il 1 gennaio  1889 Udine scopre un modo diverso di illuminare le proprie vie cittadine:  i vecchi lumi a gas sono sostituiti con la nuova tecnologia innovativa delle lampade ad incandescenza progettate e costruite da Arturo Malignani.Lo scienziato friulano brevettò l’invenzione nel 1894,  cedendone  successivamente i diritti ad Edison. Per celebrare l’evento, l’Associazione Elettrotecnica ed Elettronica Italiana AEIT – in collaborazione con l’istituto – ha programmato un convegno per la prossima primavera. da http://www.malignani.ud.it/comunicazioni/news/1-gennaio-1889-130-anni-fa-udine-scopre-l%E2%80%99illuminazione-elettrica-di-arturo Arturo Malignani nacque a Udine il 4 marzo … Continua a leggere Arturo Malignani

Antichi mestieri:i carbonai

La “kuota” (carbonaia nel dialetto locale) che dura più giorni: da una catasta di legna predisposta in maniera particolare e ricoperta di terra, si deve riuscire ad ottenere il carbone, con una combustione senza fiamma. Struttura di una carbonaia Quella della carbonaia era una tecnica molto usata in passato in gran parte del territorio alpino, subalpino e appenninico, per trasformare la legna, preferibilmente di faggio, ma anche di abete, larice, frassino, castagno, cerro, pino e pino mugo, in carbone vegetale. Nonostante questa tecnica abbia subito piccoli cambiamenti nel corso dei secoli, la carbonaia ha sempre mantenuto una forma di montagnola conica, formata da un camino centrale e altri cunicoli di sfogo laterali, usati con lo scopo di regolare il tiraggio … Continua a leggere Antichi mestieri:i carbonai

Campi di concentramento per sloveni nell’Italia del sud

Io ricordo ciò che mi ha raccontato mia madre.Mio zio giovanissimo fu deportato in un campo di concentramento  nel sud Italia dai fascisti che avevano occupato,una terra che non è mai appartenuta all’Italia,la città di Ljubljana.Lo zio è riuscito a scappare e a piedi e con mezzi di fortuna ritornò a casa.Si fermava presso contadini che in cambio di lavoro lo sfamavano,pesava 30 kg quando fece ritorno!!! per approfondire vai https://www.wikiwand.com/it/Campi_di_concentramento_per_slavi Continua a leggere Campi di concentramento per sloveni nell’Italia del sud

Ci ha lasciato Zamberletti,padre della ricostruzione e Protezione civile

È mancato Zamberletti, padre della ricostruzione post terremoto e della Protezione Civile   ANSA.IT Morto Zamberletti, padre della Protezione civile in Italia – Politica Aveva 85 anni, era da tempo malato ed era ricoverato in ospedale. Il capo della Protezione civile Borrelli: ‘Perdiamo un amico e un maestro’ (ANSA)… Continua a leggere Ci ha lasciato Zamberletti,padre della ricostruzione e Protezione civile