L’ANIMA DI UN TERRITORIO CHE SI AIUTA DA SÉ

https://www.facebook.com/manovaliperlautonomia/di Luciano Lister Porzus/Porčinj/Purçûs è uno di quei paesi di montagna in cui, nelle giornate limpide, in qualunque stagione lo sguardo può arrivare lontano, fino al mare. Diversamente rispetto alle frazioni di pianura del comune di Attimis, dove accanto all’italiano la lingua tradizionale è il friulano locale, qui la lingua del territorio è lo sloveno del posto. Partendo in auto dal municipio a Porzus ci si arriva in 15-20 minuti, percorrendo 6 km abbondanti di tornanti. Voluta con forte volontà anche dai porzusani stessi, la strada non ha forse portato lo sviluppo e il progresso sperati. Come in altre borgate … Continua a leggere L’ANIMA DI UN TERRITORIO CHE SI AIUTA DA SÉ

IL PARCO GEOMINERARIO DI CAVE DEL PREDIL E LA VAL RACCOLANA

scritto da Sara 20/07/2018 https://www.torzeando.com/friuli-venezia-giulia/cave-del-predil-val-raccolana/ Un paese nato in funzione della miniera, una tra le più importanti d’Europa nell’estrazione di piombo e zinco Cave del Predil è una frazione di Tarvisio, si trova nel cuore delle Alpi Giulie a pochi chilometri sia dal confine sloveno che da quello austriaco. Il paesino sorse attorno all’attività estrattiva e diede da lavorare a migliaia di uomini italiani, austriaci e sloveni. Nelle viscere della terra si scavò attivamente dal secolo XVIII fino al 1991, anno in cui la miniera venne chiusa ed in seguito trasformata nell’odierno ecomuseo.L’attuale ingresso della minieraLa vecchia laveria La particolarità di questo … Continua a leggere IL PARCO GEOMINERARIO DI CAVE DEL PREDIL E LA VAL RACCOLANA

“Su e Ju Pa Sclavania”: in sella alla bici alla scoperta dei paesini delle Valli del Natisone — NoviMatajur

Anche la seconda edizione della Su e Ju Pa Sclavania Bike e e-Bike non competitiva, organizzata dal G.S. Azzida Valli del Natisone, ha riscosso un grande successo. In molti hanno infatti raccolto l’invito degli organizzatori e trascorso la giornata di domenica 21 luglio in bici (alcuni anche 7 ore in sella), andando alla scoperta di […] “Su e Ju Pa Sclavania”: in sella alla bici alla scoperta dei paesini delle Valli del Natisone — NoviMatajur Continua a leggere “Su e Ju Pa Sclavania”: in sella alla bici alla scoperta dei paesini delle Valli del Natisone — NoviMatajur

💗Caro papà💗

Caro papà, sono passati cento anni da quando sei nato sulle rive del Garda.Hai vissuto a Cornappo/Karnahta, un paesino sperduto della Slavia friulana.Ti mandarono in guerra in Jugoslavija,sei diventato sergente in sanità.Ti sei unito ai partigiani sloveni e dopo l’8 settembre eri a Villa Moretti a Tarcento.A Ljubljana hai conosciuto la mamma che hai sposato a Taipana dopo la guerra. Finita la guerra ti impiegasti per l’allocazione delle tessere annonarie, prima a Taipana e poi a Pravisdomini (PN) dove nacqui io. E’ allora che cominciasti a scrivere per il quotidiano in lingua slovena di Trieste  Primorski Dnevnik. Con la mamma … Continua a leggere 💗Caro papà💗

Risposta al quesito geografico

Qualcuno mi ha detto, tempo fa, che i miei indovinelli sono troppo facili.Vi ho posto un altro quesito,ho ricevuto qualche mi piace ma nessuno ha nemmeno tentato di risolverlo. La risposta è: TARCENTO,detta la perla del Friuli ,ricca di acque e cascate,qui il 6 gennaio di ogni anno si brucia il “Pignarul”falò dal quale si fa le previsioni dell’anno che verrà. Tarcento (Tarcint in friulano, Čenta in sloveno) è un comune italiano di 8 902 abitanti della provincia di Udine in Friuli-Venezia Giulia… https://www.wikiwand.com/it/Tarcento Continua a leggere Risposta al quesito geografico