Pubblicato in: friuli

mare,morje,mâr,meer


vignetta di Moreno Tomazetig

Luna e mare

RENZO LAURANO

SOLO MARE

Luna e nel solo mare 
ieri notte in battello 
eravamo in un bagno 
molle e vago di luna.

Nella barca nessuna 
donna ma languidezza 
femminina e fu dolce 
ricordare ogni bella.


(da Chiara ride, Mondadori, 1934)

.
“Nella mia poesia, che è tanto turbata inquieta e sommossa dal mio «mal di Liguria» o «amor di Liguria», il mare-mare, quel «mare in persona» io lo conosco benissimo”. E il mare è protagonista anche di questa poesia del sanremese Renzo Laurano (1909-1986), dato per morto sul fronte russo e poi miracolosamente tornato, insegnante, critico e persino fondatore del Club Tenco. Il mare e la luna, che si uniscono per ricreare un dolce languore e portare alla memoria del poeta l’immagine delle donne amate.
.

image

da https://cantosirene.blogspot.com/search?q=mare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.