FVG, natura

CASA DELLE FARFALLE DI BORDANO

API, UNA LUNA DI MIELE
( i nuovi laboratori per l’anno scolastico 2019-2020)

È un’ape? No, è un calabrone! Ma no, è una vespa! Distinguerli è importante, ma lo è ancora di più capire l’importanza che hanno nell’impollinazione, con cui le piante riescono a dare frutti e semi. La vita nell’alveare è frenetica e molti sono i ruoli delle operaie: spazzine, nutrici, magazziniere, guardiane, bottinatrici, ed è un vero lavoro di squadra: “uno per tutti, tutti per noi”. E se non bastasse sembra che le api si intendano di matematica e geometria, molto meglio di alcuni di voi!

All’inizio vedremo la differenza tra api, vespe, bombi e mosche sirfidi. Il centro dell’attività è dedicato a capire l’importanza delle api per il mantenimento della biodiversità vegetale, per la produzione agricola e quindi per la sicurezza alimentare. Confronteremo la vita delle api con la vostra classe: l’azione congiunta di ciascuna ape contribuisce a far funzionare bene l’alveare e ciò è di ispirazione per far comprendere che le alunne e gli alunni sono diversi, hanno idee e caratteri differenti, ma ognuno è fondamentale per arricchire l’esperienza collettiva. Nella parte finale faremo esperimenti pratici per capire come la geometria esagonale delle celle dei favi sia la migliore soluzione per economizzare cera e poter stivare più miele possibile senza lasciare spazi vuoti.

Per la primaria e la secondaria di primo grado

Nel pomeriggio di domani, sabato 21 settembre, openday per gli insegnanti, alla Casa delle farfalle di Bordano.

da fb https://www.facebook.com/bordanofarfalle/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.