Citazione

La vita è un viaggio.
Le fermate migliori sono
le persone speciali.
(Angelo De Pascalis)

Scrittore Blogger, nato venerdì 31 ottobre 1969 a Lecce (Italia)Risiede a: Martano – Lecce

Biografia:

Sin da piccolo coltiva la passione per la radio e per la scrittura.
Collabora con diverse emittenti radio-televisive e per 8 anni è corrispondente de “La Gazzetta del Mezzogiorno”. Nella vita è un assicuratore. Nel Luglio del 2019 è uscita la sua Opera Prima, il romanzo dal titolo “ Sotto il vestito l’Anima “.

Insulti a Serracchiani, responsabile espulso dalla Lega

Alberto Morandini, segretario della Lega Salvini Premier a Palmanova, è stato espulso dal partito. Il Carroccio ha deciso la linea dura nei confronti del suo tesserato, resosi responsabile, attraverso il profilo Facebook attivo con lo pseudonimo di Alberto Pacciani, di pesanti ingiurie nei confronti della deputata Debora Serracchiani. Prima di lei era toccato anche al sindaco della città stellata, Francesco Martines.

“Si tratta di dichiarazioni vergognose, incommentabili”, ha dichiarato a Telefriuli il commissario della Lega Fvg, la deputata Vannia Gava. “Sono rimasta inorridita come donna e come politico”. Una volta confermato che Morandini è l’autore dei post, la sua tessera “è stata immediatamente stracciata. … https://www.ilfriuli.it/articolo/politica/insulti-a-serracchiani-responsabile-espulso-dalla-lega/3/208487?fbclid=IwAR361RnMFYShD-7WrHmJvE7qV8MShFUfB2wNO4iRVRCIAf2GAGctYM013n8

Poker dell’Ol3 sulla Valnatisone

OL3 – VALNATISONE 4-0
Una partita da dimenticare alla svelta, ritornando con i piedi per terra, quella di Faedis con l’Ol3, per la formazione del presidente Christian Bosco, rimasto molto deluso a fine gara per la prestazione incolore fornita dai suoi ragazzi. La formazione locale del presidente Franco Bertossi da alcune stagioni è imbattuta negli scontri diretti con i valligiani e si è confermata anche sabato scorso, 19 ottobre. I ragazzi di mister Glauco Fabbro, reduci da una serie positiva di risultati, hanno avuto invece un black-out totale nei primi trenta minuti della gara, pur avendo sfiorato la segnatura con Dejan Sokanović. I padroni di casa sbloccavano il risultato con Alessandro Gerussi e raddoppiavano con Tommaso Del Fabbro. Il tris dell’Ol3 veniva realizzato da Alex Del Riccio a conclusione di un’azione corale degli arancione guidati da Alessandro Orlando.
Nella seconda frazione di gioco la Valnatisone rientrava in campo cercando il gol, ma erano ancora i padroni di casa a fare centro con Paolo Scotto.
Domenica 27 ottobre, alle 14.30, la Valnatisone ospiterà al comunale di San Pietro il Chiarbola Ponziana. https://novimatajur.it/sport/poker-dellol3-sulla-valnatisone.html

Minoranza linguistica friulana: amministratori pubblici a scuola di tutela

Presentazione dell’iniziativa sabato 26 ottobre a palazzo Belgrado

Al via il primo corso di approfondimento su normative e forme contributive in materia di tutela e valorizzazione

Il Centro interdipartimentale per lo sviluppo della lingua e cultura friulana (CIRF) dell’Università di Udine insieme all’Assemblea della Comunità Linguistica Friulana (ACLiF), organismo di rappresentanza dei comuni friulanofoni del Friuli-Venezia Giulia, organizza il primo corso di approfondimento per amministratori e dipendenti pubblici sulla tutela della minoranza liguistica friuana. Verranno affrontati diversi aspetti, dalla cornice normativa di riferimento alle politiche linguistiche e al ruolo degli enti locali. Il corso, della durata di sei ore suddivise in due lezioni, sarà ripetuto in cinque edizioni organizzate in altrettante sedi del territorio: Tricesimo, Capriva del Friuli, Palmanova, Tolmezzo, Spilimbergo. Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare il CIRF ai numeri 0432-556480 e 0432-556486 o scrivere all’indirizzo cirf@uniud.it.

L’iniziativa sarà presentata nel corso di un incontro pubblico in programma sabato 26 ottobre alle 10 nel Salone d’onore di palazzo Belgrado, in piazza Patriarcato 1 a Udine.

Interverranno il presidente dell’Assemblea della Comunità linguistica friulana, Markus Maurmair, il direttore del CIRF, Enrico Peterlunger e il presidente dell’Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane (ARLeF), Eros Cisilino. Elena D’Orlando, direttrice del Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università di Udine e componente della Commissione Paritetica Stato – Regione Friuli-Venezia Giulia, terrà una relazione su Minoranze linguistiche e autonomia speciale.

«La tutela della minoranza linguistica friulana – sottolinea Enrico Peterlunger – è importante da più punti di vista. Dalla garanzia di diritti fondamentali alla promozione del patrimonio culturale sino al potenziamento della coesione sociale e alle potenziali ricadute economiche, si tratta di un’opportunità per tutti i cittadini ed è utile che gli amministratori locali ne abbiano piena coscienza e consapevolezza». «Oggi ancor più che in passato la valorizzazione dell’autonomia speciale del Friuli Venezia Giulia – aggiunge Elena D’Orlando – è legata a quella delle minoranze linguistiche friulana, slovena e tedesca presenti nel territorio regionale e alla necessità di garantirne la tutela ai sensi dell’articolo 6 della Costituzione».

«Il CIRF da tempo organizza, grazie ai contributi previsti dalla legge 482 del 1999, corsi di lingua friulana per dipendenti pubblici, non solo dell’Università. Questa iniziativa – evidenzia Peterlunger – si inserisce perfettamente nel solco della nostra progettualità formativa». «Per noi del nuovo direttivo dell’ACLiF – dice il presidente Markus Maurmair – questa è la prima iniziativa a favore dei Comuni friulanofoni e si colloca in continuità con quanto aveva fatto il direttivo presieduto da Diego Navarria. Ci auguriamo che il corso raccolga anche la partecipazione del personale, accanto a quella degli amministratori, in modo tale che i suoi contenuti divengano un patrimonio consolidato e condiviso all’interno delle amministrazioni”.

I corsi si svolgeranno dalle 18 alle 21 nelle seguenti sedi: Tricesimo (Municipio, Sala Consiliare, piazza Ellero 1), giovedì 7 e 28 novembre; Capriva del Friuli (Centro Civico di piazza Vittoria 1), venerdì 8 novembre e 22 novembre; Palmanova (Municipio, Sala Consiliare, piazza Grande 1), giovedì 14 novembre e 5 dicembre; Tolmezzo (Municipio, Sala Consiliare, piazza XX settembre), venerdì 15 e 29 novembre; Spilimbergo (Sala Consiliare di Palazzo di Sopra, piazzetta Tiepolo 1), giovedì 21 novembre e venerdì 6 dicembre.

da https://qui.uniud.it/notizieEventi/studio-e-lavoro/minoranza-linguistica-friulana-amministratori-pubblici-a-scuola-di-tutela?fbclid=IwAR13q9eC6w3qHqohQpJBuFf4mNsC2RjG8PU6iN8iDGlpYj_2bf9QXGtwGDc

I triestini si godono l’inaspettata “estate di San Martino”

Di fatto è un po’ presto per definirla così, perché l’estate di San Martino tradizionalmente dovrebbe arrivare fra qualche giorno, eppure non si può fare a meno di pensarlo: la nostra regione e Trieste sono state investite da un’ondata di temperature miti e da un sole generosissimo che i triestini non mancano di godersi, come dimostra questo video girato sul molo Audace.