letteratura italiana · reblog · ricorrenze

Grazie Gianni (14): «Filastrocca impertinente» — La Bottega del Barbieri

quattordicesimo appuntamento – di 52 – con Rodari (*): la scelta di Daniele Leardini Filastrocca impertinente, chi sta zitto non dice niente, chi sta fermo non cammina, chi va lontano non s’avvicina, chi si siede non sta ritto, chi va storto non va dritto, e chi non parte, in verità, in nessun posto arriverà. (*)…

Grazie Gianni (14): «Filastrocca impertinente» — La Bottega del Barbieri

Una risposta a "Grazie Gianni (14): «Filastrocca impertinente» — La Bottega del Barbieri"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.