#unapiantaalgiorno

Oggi tenteremo di carpire i segreti di una grande conquistatrice… di cuori e di pascoli!

𝓑𝓮𝓽𝓾𝓵𝓪 𝓹𝓮𝓷𝓭𝓾𝓵𝓪

L'immagine può contenere: pianta, fiore, cielo, albero, spazio all'aperto e natura

Nome comune: BETULLA

DOVE SI TROVA: Tra colline e montagne. Nella sua eleganza non ama i boschi troppo affollati e preferisce stare ai loro margini, in pascoli abbandonati o radure. Le rare volte che forma dei boschi puri, questi betuleti conquistano gli occhi e il cuore di chi ha la fortuna di vederli, e non li abbandona più.

ELEGANTE PIONIERALa Betulla, dietro la sua apparenza delicata , si rivela una pianta molto frugale, capace di colonizzare ambienti che altri alberi disdegnano. Insomma: una vera pioniera. È uno dei primi alberi capaci di riconquistare i pascoli abbandonati e consolidare i terreni denudati. I suoi innumerevoli impieghi la rendono una pianta davvero… eclettica.La caratteristica corteccia bianca papiracea è molto apprezzata dai “survivalisti”, essendo altamente infiammabile e quindi ottima per accendere il fuoco. Nei paesi nordici se ne estrae la linfa per numerosi impieghi: può essere bevuta liscia, come bibita rinfrescante , o concentrata fino ad ottenere un costoso sciroppo (per ottenerne 1 litro ne servono 100 di linfa!). Ma probabilmente la bevanda più apprezzata che se ne ricava è la birra di betulla servita in un boccale, di betulla ovviamente! Infatti il suo legno è leggero ma molto resistente. Il vino che si ottiene può essere conservato in botti tenute assieme da cerchi ricavati dai suoi rami flessibili. E poi calzature, olio da concia, inchiostri, tinture… Ci vorrebbe una rubrica solo per gli usi di questo albero!Chi di voi non ha già lasciato un pezzettino di cuore tra le sue fronde?#unapiantaalgiorno#studioforest

Un commento

  1. Forse il mio albero preferito, e per fortuna qui ci sono betulle dappertutto. Bellissimo in tutte le stagioni: in primavera, quando si accende di un verde brillante, in estate quando fruscia al vento, inn autunno quando si incendia di giallo o d’inverno quando le sue fronde spoglie hanno quei riflessi violacei. bellissima!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.