Pubblicato in: attualità, friuli, scelto da olgited

Trieste punta alla Cina valorizzando il suo passato Asburgico

ts dall'alto (1)https://xcolpevolex.blogspot.com/2019/03/trieste-punta-alla-cina-valorizzando-il.html?spref=fb&fbclid=IwAR3o4vcfcAoPzFvKV59e_f1YUdhhzEF3LOu8BNPou8I-EFSPuiDtIi53Rig

Annunci
Pubblicato in: attualità, friuli, tempo, video

Maltempo in Fvg, neve sul Friuli Orientale

In arrivo l’ultimo colpo di coda dell’inverno, con temporali, freddo e neve. Una perturbazione sta attraversando le Regioni italiane settentrionali con piogge e nevicate a bassa quota sull’arco alpino e un brusco calo termico. Neve è prevista anche nella zona Orientale del Friuli, come a Tarvisio, dove da stamattina nevica ininterrottamente.

Pubblicato in: ambiente, attualità, friuli, video

Comunicare il cambiamento climatico

Abbiamo la certezza che i motivi del cambiamento climatico in atto siano da ricercare nelle azioni dell’uomo? Cosa c’entrano i combustibili fossili? Filippo Giorgi, climatologo, direttore della Sezione Fisica della Terra presso il Centro Internazionale di Fisica Teorica “Abdus Salam” di Trieste, spiega cos’è il cambiamento climatico e cosa sono i gas serra, tra le principali cause del surriscaldamento globale, e delinea gli effetti globali e locali provocati sull’ambiente e i possibili scenari del futuro, sottolineando la necessità per il nostro pianeta di un rinnovamento delle politiche energetiche nel XXI secolo. Il video è stato realizzato nell’ambito del progetto di Legambiente FVG “Comunicare il cambiamento climatico”, grazie al sostegno della Regione FVG tra il 2017 e 2018.

Un’insolita scor-data, anzi due, proposte da Lella Di Marco. In coda il link a un’intervista con Greta Thunberg STORMI DI MIGRANTI IN ARRIVO: SCAVALCANO PORTI, INVADONO CIELI, SEGUONO ROTTE NUOVE NON HANNO DOCUMENTI, OCCUPANO ABUSIVAMENTE “ABITAZIONI”… Secondo voi, le rondini qui sopra riusciranno ad arrivare il 21 marzo CON LA PRIMAVERA? Ci piacerebbe pensare ancora…

via Greta, il 15 marzo e la primavera “invasora” — La Bottega del Barbieri

Greta, il 15 marzo e la primavera “invasora” — La Bottega del Barbieri

Lo smartphone è diventato il nostro oggetto inseparabile, forse anche più del portafogli, considerando che ormai alcune cose al supermercato si pagano persino con il cellulare. Ed ecco che tra i nuovi neologismi c’è la parola nomofobia che sarebbe l’acronimo inglese di no-mobile-phone-fobia, cioè la paura di non avere più la connessione con internet o […]

via NOMOFOBIA (“no-mobile-phone”-fobia) — Gabriele ROMANO 📎 bLOG

NOMOFOBIA (“no-mobile-phone”-fobia) — Gabriele ROMANO 📎 bLOG

Pubblicato in: attualità, friuli, reblog

La bussola del direttore

imageQuesta ve la segnalo perchè è curiosa. Sembra un film, invece è successo davvero. E proprio a Udine. Qui la   notizia https://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2019/03/04/news/nascosti-nel-controsoffitto-aspettano-l-orario-di-chiusura-per-rubare-nel-negozio-maxi-furto-al-terminal-nord-1.30064984

 Paese che vai, razzismo che trovi. Ecco cosa è successo su un campo di calcio del Friuli: alta tensione sugli spalti e in campo. E qualcuno grida: “Bianchi razzisti”. Qui i particolari https://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2019/03/04/news/testata-al-guardalinee-e-cori-contro-gli-avversari-la-partita-finisce-in-baruffa-1.30064470

 E veniamo ai fatti di casa nostra. Questo che vi propongo è di una tristezza infinita. Certo, la violenza va condannata in ogni sua forma. Sempre. Ma di fronte a certi episodi è giunto il momento che anche la politica fornisca una volta per tutte risposte chiare, senza se e senza ma. Leggete qua https://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2019/03/03/news/ha-ragione-salvini-torna-al-tuo-paese-poi-lo-schiaffo-aggredita-donna-di-origine-asiatica-1.30061857

 

Pubblicato in: attualità, friuli, notizie, reblog

La bussola del direttore

unnamedIl tema delle autonomie locali è ancora in primo piano, non solo a livello nazionale, ma anche a casa nostra. I partiti regionali hanno invitato la nuova Commissione Stato-Regione a imitare Bolzano nella capacità di ottenere risultati: è quello dell’Alto Adige il modello a cui ispirarsi. Qui l’articolo di Mattia Pertoldi.

unnamed L’effige pesantemente modificata per essere venduta: tolti un cagnolino e la barba del santo

Informazioni su questo sito web
MESSAGGEROVENETO.GELOCAL.IT
Ritrovata da un rigattiere la statua di San Rocco rubata a Forgaria nel 1997

Pubblicato in: attualità, dom, friuli

Nascite a Clap e Farcadizze

Soleil-e-GoranIl 2019 si apre con il migliore degli auspici per le piccole comunità di montagna di Clap/Podrata e di Pian delle Farcadizze/Na Rounah, sopra Faedis/Faedis. Nelle due borgate, infatti, sono stati appesi rispettivamente un fiocco rosa e un fiocco celeste; il primo è per la nascita di Soleil, venuta al mondo il 20 gennaio scorso, durante l’eclissi, con la grande Luna rossa, e il secondo è per Simone, il cui arrivo è stato festeggiato lunedì 28 gennaio. Una festa per la montagna faedese, un segnale di grande speranza in tempi in cui non si fa che parlare di spopolamento, di giovani che decidono di emigrare all’estero per lavorare e di abbandono della montagna. I due nuovi nati hanno già due fratellini e i loro genitori sono fortemente impegnati nella valorizzazione delle borgate in quota. A Clap/Podrata sono Luca e Stefania Pantanali a essere in prima linea nella difesa del lavoro in montagna; Simone è il loro secondogenito e arriva a far compagnia a Samuele, che di anni ne ha due e mezzo e ha iniziato ad andare all’asilo. Soleil, la principessa delle Farcadizze/ Na Rounah, è la gioia del fratellino Goran e a far compagnia ai due pargoli ci sono i lupi di mamma Sara Zaro e di papà Ivica Cenčič; non mancano le zie, Martina e Irene, in un ambiente incontaminato e di rara bellezza come quello che si staglia oltre Bocchette Sant’Antonio.https://www.dom.it/rojstvi-na-rounah-in-v-podrati_nascite-a-clap-e-farcadizze/

Cartina_comune_di_faedis
https://www.wikiwand.com/it/Faedis