In Friuli 😢

7ce52506-f17d-11e8-b149-12e43acf3096Nel 2018 tariffe aumentate rispettivamente dell’11% e 13%

13 GENNAIO 2019

Le tariffe della luce – spiega l’associazione – hanno registrato un incremento dell’11,12% rispetto al 2017, portando i consumatori a spendere circa 12,6 milioni di euro in più su base annua per l’elettricità; il gas è aumentato invece del 13,67%, con un aggravio per le tasche delle famiglie pari a 16,3 milioni di euro. E rincari delle bollette – sottolinea il Codacons – sono previsti anche per il 2019…https://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2019/01/13/news/l-allarme-del-codacons-stangata-da-28-9-milioni-per-luce-e-gas-in-fvg-1.30014979?fbclid=IwAR2ZYm58wj8q8L102cfstLnQUqHuU2bL_UsbG5VC6fTKoJCK0d0XRzjFLko&refresh_ce

La Svezia si “prende” un’altra impresa friulana: la Rhoss finisce nelle mani del colosso Nibe
A Codroipo 300 dipendenti nel settore dei condizionatori. Nel 2018 fatturato di 70 milioni, è azienda leader in Italia

Maurizio Cescon
12 GENNAIO 2019
Un’altra importante realtà produttiva friulana, dopo la storica (1985) acquisizione della galassia dell’elettrodomestico Zanussi da parte di Electrolux, finisce in mani svedesi. Stavolta è il caso della Rhoss di Codroipo, azienda leader in Italia nel settore dei ventilatori e dei condizionatori d’aria, che passa sotto il controllo esclusivo del gigante Nibe, che vanta un portafoglio con ben 80 aziende, sparse un po’ in tutta Europa, Canada, Stati Uniti, Messico, Vietnam, Cina e Thailandia, ha 15 mila persone a libro paga e un fatturato annuo di 2 miliardi di  euro…https://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2019/01/12/news/la-svezia-si-prende-un-altra-impresa-friulana-la-rhoss-finisce-nelle-mani-del-colosso-nibe-1.17647007

Annunci

Il 60% degli italiani non leggono neanche un libro l’anno.Arriva proposta di legge da carta di 250euro,a potenziamento biblioteche scolastiche ad albo per librerie

http://xcolpevolex.blogspot.com/2019/01/il-60-degli-italiani-non-leggono.html

la-lettura-in-italia-alcune-riflessioni-5979
immagine da https://www.graphe.it/news-approfondimenti-la-lettura-in-italia-alcune-riflessioni-5979.html

Migranti, il grido d’aiuto dalle due navi umanitarie tedesche: “Abbiamo bisogno di un porto subito”

Migranti-Sea-Watch-torna-libera-e-in-navigazione.-Non-ci-fermiamo_articleimage
immagine da https://www.difesapopolo.it/Chi-siamo

Nessun paese concede l’approdo. Da nove giorni, in condizioni ormai proibitive, a bordo della Sea Watch 32 persone tra cui 3 bambini piccoli. In 17 sono sulla Sea Eye

di ALESSANDRA ZINITI https://www.repubblica.it/cronaca/2018/12/30/news/migranti_il_grido_d_aiuto_dalle_due_navi_umanitarie_tedesche_abbiamo_bisogno_di_un_porto_subito_-215486649/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P3-S1.8-T1&refresh_ce

News Friuli

UDINE. I volti di Giuseppe, Maria e Gesù colorati di marrone, la stessa vernice con cui sono state vergate scritte antirazziste come «il vostro Giuseppe, un uomo a cui negate la dignità togliendo le panchine»; «il vostro Gesù, un bimbo nato a bordo delle navi che non accogliete»; «La vostra Maria, ogni donna incinta in Libia senza dire sì al suo Signore».

Chiama i soccorsi sul monte Jouf, poi si rifiuta di salire sull’elicottero

<img src=”https://www.gelestatic.it/thimg/07po_-Lgwbs8M1T4OUfbeqhWlms=/960×530/smart/http%3A//messaggeroveneto.gelocal.it/image/contentid/policy%3A1.17596961%3A1545835747/image/image.jpg%3Ff%3Ddetail_558%26h%3D530%26w%3D960%26%24p%24f%24h%24w%3Ddab5dab” alt=””>

Un tecnico dell’elisoccorso l’ha raggiunta e rassicurata, però la donna ha rifiutato di salire sul velivolo, dicendo di aver ritrovato le forze di risalire a piedi e scendere per il sentiero

26 Dicembre 2018

MANIAGO. La stazione di Maniago del Soccorso Alpino e speleologico è stata allertata per una richiesta di intervento intorno alle 14 di mercoledì 26 dicembre.

A chiedere aiuto una donna di Maniago, che si è trovata in difficoltà circa duecento metri sotto la cima del Monte Jouf, nelle Prealpi Carniche, montagna ubicata sopra Maniago.La donna, che si trovava soltanto in compagnia del proprio cane, rientrando…

Oltre 11 mila visitatori per “Presepi in Fvg”

<img src=”https://www.gelestatic.it/thimg/zkhL35GBIsqJivmX2DBAvnRZC18=/960×530/smart/http%3A//messaggeroveneto.gelocal.it/image/contentid/policy%3A1.10580828%3A1542609554/image/image.jpg%3Ff%3Ddetail_558%26h%3D530%26w%3D960%26%24p%24f%24h%24w%3Ddab5dab” alt=””>

La rassegna curata dal Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, che conta quasi 5 mila opere esposte in 181 località

26 Dicembre 2018

In questa prima parte di festività, infatti, oltre 11 mila persone hanno già visitato l’esposizione. Cuore della manifestazione – che rimarrà aperta fino al 6 gennaio prossimo – la mostra Presepi in Villa Manin, dove si possono ammirare oltre cento presepi artigianali provenienti da tutto il Fvg e anche da fuori regione e dall’estero (come quello africano dalla Tanzania).

«Siamo molto soddisfatti di questa affluenza – ha commentato Valter Pezzarini presidente del Comitato regionale – che dimostra ancora una volta quanto siano apprezzati i presepi dai cittadini del Friuli Venezia Giulia ma non solo, visto che abbiamo registrato anche diverse comitive provenienti da fuori i confini regionali.Tutto questo ripaga il grande lavoro e la grande passione dei presepisti che hanno realizzato tali opere meravigliose».

Nuovi aumenti per bus e treni: restano gli sconti agli studenti

Le tariffe per i biglietti di corsa semplice subiranno un rincaro di 5 centesimi. In rialzo anche gli abbonamenti mensili. Detrazioni garantite agli under 26

La sintesi, estrema, è figlia del nuovo piano tariffario per il trasporto pubblico locale che la giunta di Massimiliano Fedriga ha ufficializzato nell’ultima seduta prima di Natale. I contratti di servizio attualmente in vigore prevedono, in primis, che le tariffe siano aggiornate annualmente in misura non inferiore al 120% del tasso di inflazione medio annuo ufficiale. Una quota che, per quanto riguarda i dati Istat relativi ai trasporti nel periodo tra giugno 2017 e luglio 2018, è pari al 2,8%.La Regione, nell’ambito delle proroghe dei contratti di servizio per il 2019, ha deciso di applicare questo aumento soltanto alle tariffe di corsa semplice, mentre gli abbonamenti mensili subiranno un rincaro di 50 centesimi e quelli quindicinali di 30. Il biglietto ordinario su un autobus urbano, dunque, passa da 1,25 euro a 1,30, mentre per il giornaliero si sale a 4,50 euro dai precedenti 4,35 considerato come sia stato deciso di uniformare la tariffa di quest’ultimo ticket per l’intera rete per i servizi urbani di Gorizia, Pordenone e Udine a quella calcolata per lo stesso titolo a Trieste e pari, appunto, a 4,50 euro. Lo stesso discorso vale pure per la tariffa del biglietto di corsa semplice su due tratte di una linea di Trieste equiparata – con un valore di 1,60 euro – dal prossimo anno agli altri tre capoluoghi…

 

Vignetta

Gino Strada torna ad attaccare Matteo Salvini. Dopo il “no” del Viminale allo sbarco di 300 migranti che si trovano in queste ore a bordo di Open Arms nel Mediterraneo, arriva ancora una volta l’affondo del fondatore di Emergency sul ministro: “Salvini chiude i porti per la nave Open Arms carica di migranti? In linea con tutte le dichiarazioni precedenti del ministro, la solita volgarità, assenza di umanità, il solito bullismo nell’affrontare quelle che sono tragedie per altre persone”, spiega all’Adnkronos…

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/ong-strada-passa-agli-insulti-salvini-volgare-fa-bullismo-1620356.htmltumblr_inline_pk5gc9ieXk1v39csj_540

A Natale le famiglie del Fvg spenderanno 306 milioni di euro

Lo stima l’ufficio Studi di Confartigianato-Imprese Udine sulla base dei dati Istat relativi alla spesa media mensile. Il dato riguarda la spesa alimentare.

22 DICEMBRE 2018
La maggior spesa porterà il mese di dicembre a un totale record: le famiglie Fvg spenderanno infatti complessivamente oltre 300 milioni di euro, il 20% in più rispetto alla media mensile annua.

Lo stima l’ufficio Studi di Confartigianato-Imprese Udine sulla base dei dati Istat relativi alla spesa media mensile…https://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2018/12/22/news/a-natale-le-famiglie-del-fvg-spenderanno-306-milioni-di-euro-1.17587682