Buongiorno

Se avete finito le ferie e siete in città ,sognate di stare al fresco dei monti del Friuli.

Buon Ferragosto

buona giornata

foto di Franco Crizetig da fb

La Carlina bianca (nome scientifico Carlina acaulis L. 1753) è una pianta erbacea perenne con grandi infiorescenze bianche, che vive al livello del suolo, appartenente alla famiglia delle Asteraceae.

Il nome del genere (proposto nel XIV secolo dal botanico aretino Andrea Cesalpino) sembra derivare da Carlo Magno che, dice una leggenda, la usò durante una pestilenza per curare i suoi soldati nei pressi di Roma su suggerimento di un angelo. In altri testi si fa l’ipotesi che il nome derivi dalla parola carduncolos (diminutivo di cardo = “cardina” o “piccolo cardo”) per la somiglianza con le piante del genere “Cardo” (Asteraceae)[1].
Il nome specifico acaule deriva dalla morfologia della pianta: priva di caule (= fusto).
In inglese questo fiore viene chiamato: Stemless Caroline oppure Carline Thistle; mentre i francesi a volte lo chiamano Hygrometre e a volte Baromètre.RBP
https://www.wikiwand.com/it/Carlina_acaulis

buondì

Laghetto di Debellis (Valle di Cornappo)

Proposta di ForEst

Buongiorno!

Ancora APERTE le iscrizioni al Trekking lungo la Traversata Carnica , dal 12 al 15 Settembre immersi in scenari incredibili nelle Alpi Carniche. 🤠
Possibile aderire fino al 30 Agosto!…Altro…

Alte Dolomiti Sappada Val Comelico

Vi aspettiamo sabato 10 agosto al 21^ Festival Internazionale del Folklore: 
danze e costumi dal mondo!
▶️ H. 16.45 sfilata dei gruppi provenienti da Messico, Ecuador, Russia, Polonia dalle cornamuse della Veneto Piping School.
⏩ H. 17.30 in Piazza Palù breve esibizione e presentazione dei gruppi internazionali 
⏭ H.21.00 esibizione presso il tendone Plodar Fest…
Tutti a #Sappada!
Carnia TurismoFriuli Venezia Giulia TurismoAmici della Carnia fanpage#Folklore#Danza#Dolomiti#GruppoFolkHolzhockar — 

festeggiando questo giorno speciale presso Alte Dolomiti Sappada Val Comelico.

Saluti da Udine

panorama
Piazza delle erbe o San Giacomo

Val Canale-Kanalska dolina-Kanaltal

La Val Canale, lunga poco più di venti chilometri, si estende sotto le cime delle Alpi Giulie e Carniche, sul triplice confine tra Italia, Austria e Slovenia. Si tratta di una zona linguisticamente mista, che è stata lo scenario di continui cambiamenti storici: la convivenza di gruppi linguistici sloveni, tedeschi, friulani e italiani, è una condizione necessaria in una realtà in costante cambiamento ma anche un elemento di identificazione di vitale importanza.Il paesaggio alpino che caratterizza la Valle rappresenta un’attrattiva soprattutto per gli amanti degli sport invernali, ma offre anche un’ambiente vario, adatto per passeggiate, trekking e mountain bike.Non distanti dal centro principale, Tarvisio, si trovano gli splendidi laghi alpini di Fusine, immersi nella foresta ai piedi del Mangart(2677 m).NelPalazzo veneziano di Malborghetto, elegante edificio seicentesco tra i più interessanti di tutta la valle, è allestito il locale Museo etnografico, con sezioni riguardanti la storia della Val Canale,la Miniera di Raibl e la Foresta di Tarvisio. E a Raibl, ovvero Cave del Predil, si può visitare il Museo della tradizione mineraria, con possibilità di effettuare escursioni guidate nel ventre della montagna.Non possiamo dimenticare, inoltre, il santuario mariano diMonte Lussari(1789 m), raggiungibile anche in cabinovia, importante meta di pellegrinaggi, nonché rinomata stazione sciistica.Appuntamento da non perdere il 5 dicembre, quando nei paesi della Val Canale si scatenano i Krampus, figure demoniache che, al bagliore delle torce, accompagnano San Nicolò spaventando grandi e piccini.

Centro culturale sloveno Stella alpina+39 0428 60266 – info@planika.ithttp://www.planika.itZdruženje Don Mario Cernet +39 0432 732500 – zdruzenje.cernet@gmail.co

fonte  https://www.mismotu.it/kanalska-dolina/kdo-smo/?fbclid=IwAR2xQ6GsSdLRNMxrXH6-jPkaIGKL_G3G2tb6iSoBO4M_ui7TC1qfQ0X2dB0 

La Val Canale (Val Cjanâl in friulanoKanalska dolina in slovenoKanaltal in tedesco) è un solco vallivo delle Alpi Orientali, che si estende tra Pontebba ed il valico di Coccau con direzione ovest-est. .. https://www.wikiwand.com/it/Val_Canale