Cappello nei testi scolastici: si studierà alle superiori

ll poeta friulano tra Leopardi e Montale nell’antologia “Lo sguardo di chi legge”.  Il curatore Alessandro Fo: «Così lo lanciamo verso un pubblico più vasto» FABIANA DALLAVALLE 4 GIUGNO 2020 Un’antologia che non è soltanto un libro di scuola, perché ha la forma di un racconto anche per le parti tradizionalmente di servizio: le biografie degli autori, ad esempio, contengono sempre qualcosa che può incuriosire i ragazzi… così da accendere un fuoco, un desiderio, una curiosità. E si potrebbe aggiungere che si tratta di una scelta assai ricca, l’insegnante trova tutto, e sono abbracciate molte voci, maschili e femminili. Si … Continua a leggere Cappello nei testi scolastici: si studierà alle superiori

“Fanciulle” di Umberto Saba

Maria ti guarda con gli occhi un poco come Venere loschi. Cielo par che s’infoschi quello sguardo, il suo accento è quasi roco. Non è bella, né in donna ha quei gentili atti, cari agli umani; belle ha solo le mani, mani da baci, mani signorili. Dove veste, sue vesti son richiami per il maschio, un’asprezza strana di tinte. È mezza bambina e mezza bestia. Eppure l’ami. Sai ch’è ladra e bugiarda, una nemica dei tuoi intimi pregi; ma quanto più la spregi più la vorresti alle tue voglie amica. Umberto Saba Umberto Saba, pseudonimo di Umberto Poli, è stato … Continua a leggere “Fanciulle” di Umberto Saba

Appello di Boris Pahor agli scrittori:seguiamo il solco di Dante e Giusti

Cari amici italiani, è giunto purtroppo il momento che ci vede costretti a risolvere i complessi problemi della nostra convivenza. Se mi rivolgo agli scrittori, come faccio adesso, lo è perché credo che essi costituiscano la parte culturale più rilevante della società e siano quindi molto più capaci di intuire quali siano i problemi più importanti per una sana interpretazione delle necessità di un vivere il più possibilenormale e democratico. Si è fatta sentire ora, per esempio, la necessità di esigere la pubblicazione e la divulgazione della relazione redatta dallacommissione storico-culturale italo-slovena sui rapporti tra la Slovenia e l’Italia dal … Continua a leggere Appello di Boris Pahor agli scrittori:seguiamo il solco di Dante e Giusti

Pierluigi Cappello

La città di Udine ha voluto rendere omaggio a Pierluigi Cappello, uno dei più grandi poeti italiani contemporanei, intitolandogli una raccolta area verde nel centro storico, di fronte a due scuole. Un luogo ideale per lui, che adorava i bambini e che aveva scritto un bellissimo libro di filastrocche, “Ogni goccia balla il tango”, dedicato alla sua nipotina Chiara. tratta da “Mandate a dire all’Imperatore”, premio Viareggio 2010 “(…)Dicevate domani, dicevate questo è il figlioe con il silenzio del fischio nella buferai vostri nomi sono andati viavoi che siete stati popolo e ombraremissione e forzail tuo nome, papà, e quello … Continua a leggere Pierluigi Cappello

Poesia di P.P Pasolini

È difficile dire con parole di figliociò a cui nel cuore ben poco assomiglio. Tu sei la sola al mondo che sa, del mio cuore,ciò che è stato sempre, prima d’ogni altro amore. Per questo devo dirti ciò ch’è orrendo conoscere:è dentro la tua grazia che nasce la mia angoscia. Sei insostituibile. Per questo è dannataalla solitudine la vita che mi hai data. E non voglio esser solo. Ho un’infinita famed’amore, dell’amore di corpi senza anima. Perché l’anima è in te, sei tu, ma tusei mia madre e il tuo amore è la mia schiavitù: ho passato l’infanzia schiavo di … Continua a leggere Poesia di P.P Pasolini

Maggiolata

Maggio risveglia i nidi,maggio risveglia i cuori;porta le ortiche e i fiori,i serpi e l’usignol.Schiamazzano i fanciulliin terra, e in ciel li augelli:le donne han ne i capellirose, ne gli occhi il sol.Tra colli prati e montidi fior tutto è una trama:canta germoglia ed amal’acqua la terra il ciel.E a me germoglia il cuoredi spine un bel boschetto;tre vipere ho nel pettoe un gufo entro il cervel. Giosuè Carducci Nella poesia “Maggiolata”, la vita sboccia ed irrompe in modo improvviso attraverso una natura adornata di fiori, dove tra terra, mare e cielo, è tutta un’armonia di colori e di amore. fonte https://cultura.biografieonline.it/maggiolata-poesia-di-giosue-carducci/ Continua a leggere Maggiolata