🍰Sondaggio sul Natale-Božič-Nadal-Weihnachten 🎄 🎅 👼

 

Giro Presepi Friuli Venezia Giulia

Presepe_Cornappo-1-1
presepio di Cornappo/Karnahta (Taipana-Tipana)

Un simbolo di pace e fratellanza che, come ogni Natale, partendo da Villa Manin tocca ogni angolo del Friuli Venezia Giulia: tra il 1 dicembre 2018 e il 6 gennaio 2019 grazie all’organizzazione del Comitato del Friuli Venezia Giulia dell’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia e il sostegno della Fondazione Friuli, torna la grande rassegna “Presepi FVG – La tradizione che prende forma”, viaggio regionale in una delle più preziose tradizioni italiane.

Si potranno ammirare oltre 4 mila Natività realizzate artigianalmente nei materiali più vari e in diverse dimensioni, tutte accomunate dalla sapienza e passione di coloro che le hanno create.

Il Giro Presepi è la parte itinerante su tutto il territorio regionale, con migliaia di allestimenti, da quelli monumentali a quelli che stanno dentro a una bottiglia, da quelli nelle chiese a quelli inseriti in contesti naturali di grande pregio ambientale. Le opere sono sparse in 181 tra capoluoghi comunali, frazioni e località suddivisi nelle 12 aree geografiche di Carnia, Tarvisiano, Piancavallo e Dolomiti Friulane, Gemonese, Friuli Collinare e San Daniele del Friuli, Pordenone e dintorni, Udine e dintorni, Cividale del Friuli e Valli del Natisone, Lignano Sabbiadoro e dintorni, Grado, Aquileia, Palmanova e dintorni, Gorizia e Collio, Trieste e Carso.

SOSTEGNO PREZIOSO. Presepi FVG è un’iniziativa a cura del Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro loco d’Italia con il sostegno della Fondazione Friuli. Il progetto gode del patrocinio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, del Comune di Udine e del Comune di Codroipo, nonché della collaborazione con il Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia, ERPAC-Ente Regionale per il Patrimonio Culturale Friuli Venezia Giulia – Villa Manin, PromoTurismoFvg, Società Filologica Friulana, Messaggero Veneto e con il contributo di CiviBank. Media partner Il Friuli e Telefriuli. Infine il Giro Presepi vede anche i partner tecnici Art&Grafica, La Tipografica e Valerio Bergnach.

Presepi

Presepio di brattee di mais (scus) a Villanova delle grotte/Zavarh

Visitando le varie località del Friuli (valli del Natisone,Alta val Torre,Resia e Valcanale) i nostri occhi si soffermeranno  su numerosi Presepi allestiti per il Santo Natale.E’ possibile ammirare  innumerevoli Presepi nelle zone multilinguistiche del Friuli.Se ne vedono di ogni foggia e materiali usati:di scus,ceramica.legno…25073046_302025196974943_6452692259413038527_o25074909_2049706511927818_153515450229447043_o

Presepi e stelle nel Natale di Stolvizza

Il presepe dei campanili della val Resia/Rezija20171130_101614
A Stolvizza/Solbica di Resia è già Natale. Nel piccolo borgo dell’alto Friuli alle pendici dei monti Canin e Sart, immerso in un incantevole ambiente naturale, l’atmosfera natalizia si fa sentire più viva che mai con un programma di appuntamenti ricco di emozioni e di religiosità.
Fin da domenica, 3 dicembre, e fino a sabato, 6 gennaio 2018, un «Percorso Natale – Presepi per la via» si snoderà tra i vicoli del suggestivo borgo animato da numerosi presepi nei punti più caratteristici, dando vita ad una spettacolare rassegna di creazioni artistiche di varie dimensioni e materiali, da visitare e gustare con una piacevole passeggiata. Ma non solo, in tutto il paese si respira un’atmosfera di straordinaria spiritualità, i presepi sparsi per il paese, le stelle luminose tutte uguali in tutte le case, la grande stella, icona dell’evento «Notte di Natale in Val Resia», accesa sull’altura sopra il piccolo borgo, il presepe a grandezza d’uomo con sagome di legno finemente disegnate e poi i boschi, i prati, le rocce, le caratteristiche case… tutto racconta questa atmosfera natalizia che in questo straordinario ambiente diventa magia.
Le nevicate di questi ultimi giorni, poi, hanno dato a tutto l’ambiente un aspetto davvero suggestivo, tale da giustificare una visita in questo piccolo paese dell’Alto Friuli che è, già di per sé, uno straordinario presepe naturale.
Tutto questo in vista degli appuntamenti programmati per: domenica 24 dicembre, a partire dalle 21.30 con l’attesa discesa della grande brillante stella, che dalla cima del monte Pusti Gost scenderà piano piano sulla parte alta del paese a illuminare un suggestivo presepe vivente, che si animerà dopo la S. Messa di Natale celebrata alle 22.30 nella Chiesa del paese. La grande stella cometa, illuminata da ben 800 lampadine, è la vera magia della notte che unisce tutto il paese in un’atmosfera di grande spiritualità. La discesa della grande stella e il presepe vivente andranno in replica, a partire dalle ore 16.30, nei pomeriggi di martedì 26 dicembre, con una rappresentazione tutta dedicata ai bambini, e sabato, 6 gennaio 2018, sempre a partire dalle ore 16.30, con l’arrivo dei Re Magi e il saluto finale della Befana.
Ma, intanto, a Stolvizza è già atmosfera natalizia, che riconcilia l’uomo con i valori profondi trasmessi dalla festa più bella dell’anno.
tratto dal giornale della minoranza slovena della Provincia di Udine DOM