minoranza friulana

images

Friûl: incuintri di culturis, scune di lenghis tal cûr de Europe.

Fevelâ furlan al è descrivi la nestre tiere e lis sôs cualitâts, al è esprimi la storie e la culture de sô int, al è mieç par vierzisi a altris monts.

Friuli: incontro di culture, culla di lingue nel cuore dell’Europa.

Parlare friulano è descrivere la nostra terra e le sue qualità, è esprimere la storia e la cultura della sua gente, è mezzo per aprirsi a altri mondi. mfriulana

 

ezimba11768695130903

ezimba11768695785703La lingua friulana (furlan ascoltalenghe furlanemarilenghe ‘lingua madre’) è una lingua romanza, facente parte del gruppo delle lingue gallo-romanze. Altre fonti privilegiano l’appartenenza del friulano al gruppo ladino. Con la legge 482/99 – che da applicazione all’art. 6 della Costituzione italiana – la lingua friulana è riconosciuta e tutelata in quanto lingua propria della “minoranza linguistica storica friulana“, minoranza riconosciuta e tutelata anche dall’Unione Europea.

È attualmente presente nelle province di GoriziaUdine e Pordenone e in alcuni comuni del Veneto dove dal 1999 è riconosciuta come lingua minoritaria storica a tutela locale. Si è sviluppata a partire dalla latinizzazione della lingua carnica, a cui si sono poi aggiunti numerosi elementi slavi e germanici, in quanto i vari popoli di stirpe germanica (longobardigotifranchitedeschi) hanno dominato il Friuli per oltre 900 anni.

da wikipedia

Friulano_&_Co.

logo Ente Mandi Friul

Annunci