Fiori spontanei di montagna

Amo i fiori selvatici,liberi e spontanei, innaffiati solo dalla pioggia ci regalano la loro bellezza.

Bentornata Primavera

Primavera, novella stagione, che rigeneri il mio animo stanco dell’inverno passato. Il mio cuore esulta per i tuoi colori e per i gai canti degli uccelli. In giardino la forsizia e il pirus  mi rallegrano, nei boschi i  biancospini si muovono ad ogni alito di vento. Bentornata Primavera,mia preferita.      

Timide primule han fatto capolino accarezzate dal tiepido sole di febbraio vicino al ruscello.  

Nebbia

Nebbia impalpabile, densa,si può tagliare con il coltello. Umida e penetrante fino alle ossa. Sembra un fumo che copre tutto, le immagini sono sbiadite e pare di esser in una favola.  

Piove

Piove,mi piace molto il rumore della pioggia lieve che batte sulle finestre, un rumore rilassante, una dolce ninna nanna.

Haiku settembrino

crochi violetti- foglie secche a terra odor di funghi

petit-onze ✍🏻

clima caldissimo afoso condizionatore sempre acceso per poter sopportare  questa estate

La mia quiete dopo la tempesta

Passata è la tempesta, odo i merli e le cincie cantare. Avanza il sereno da ponente alla montagna, ognun è lieto e torna al consueto lavoro . Il pensionato nell’orto aggiusta la rete, la donna raccoglie i pomidori, la figlia scopa foglie e rami secchi. Ecco il sol alto nel cielo che sorride e tutti…… Continua a leggere La mia quiete dopo la tempesta

haiku

come soldati verso il cielo pregan le piante di mais

haiku

odo cicale – frinire sull’albero del mio giardino Cicale miti e letteratura Per gli antichi Greci, le cicale erano figlie della Terra o, secondo alcuni, di Titone e di Aurora. Specialmente gli ateniesi le onoravano: Aristofane rammenta le cicale d’oro, ornamento per i capelli degli Ateniesi nobili all’epoca arcaica e nella celebrazione dei Misteri eleusini in onore di Demetra, era uso portare nei capelli una fibula a…… Continua a leggere haiku