via L’informazione che ferisce — Stefano Tartarotti Blog

L’informazione che ferisce — Stefano Tartarotti Blog

via Di Maio è un fantastico game designer — Stefano Tartarotti Blog

Di Maio è un fantastico game designer — Stefano Tartarotti Blog

#Codroipo è tendenza in rete. E la maggior parte non sanno neanche dove sia. E comunque è fake news clamorosa il divieto del bambolotto di pelle scura .Dal testo regolamentare è stata eliminata la parte che tutelava i ‘materiali ludico-didattici espressione delle diverse culture’. Che cosa c’entra il pupazzo di pelle scura? Niente. Invenzione di sana pianta che ha fatto notizia. Comunque rimane la gravità della disposizione, semplicemente vergognosa.

propriodietrolangolo

mg src=”https://tartarotti.files.wordpress.com/2018/12/propriodietrolangolo.jpg?quality=80&strip=info&w=1600″ alt=”” />

😩 Cose incredibili, proprio in Friuli che è regione da sempre multietnica,fake news.Sarebbe stata troppo grossa!

Nell’asilo nido comunale di Codroipo ,comune di 16mila abitanti in provincia di Udine,verranno vietati i giocattoli che fanno riferimento ad altre culture.Ad esempio i bambolotti dalla pelle scura e gli strumenti musicali di altri Paesi.Con un emendamento approvato nell’ultimo Consiglio comunale le modifiche pretenderebbero di ridurre il rischio emarginazione dei bambini anche attraverso l’introduzione di giocattoli che fanno riferimento ad altre culture.Tra gli obiettivi che il nido si propone nei confronti dei bambini, come si legge nel sito, c’è quello di «favorire la socializzazione e valorizzare le differenze»Come obiettivi rivolti ai genitori il nido si propone di «favorire le occasioni per arricchire ed integrare uno spazio di reciproco aiuto e sostegno e stimolare la socializzazione tra le famiglie».

Non mi pare che questo sia il modo per favorire l’integrazione,valorizzare le differenze e promuovere la socializzazione delle famiglie.

Pare sia una fake news,ma intanto ha fatto tendenza in rete! Avete imparato dove sia Codroipo,vicino alla villa di Passariano.

 

unnamedEcco qui la precisazione:il caso Codroipo con il no ai bambolotti con la pelle scura per i bimbi dell’asilo ha tenuto banco anche nella giornata di ieri, tanto che la notizia che abbiamo proposto in esclusiva è diventata di interesse per molti altri media. Cos’è accaduto? La maggioranza che governa Codroipo ha deciso  di togliere dal regolamento dell’asilo nido comunale Mondo dei piccoli ogni riferimento alle “diverse culture” o alle “culture di provenienza” degli alunni. Le ha depennate con un emendamento ma, di fatto, ha detto no a bambolotti con la pelle di colore diverso da quella bianca o a strumenti musicali che vengono utilizzati in altri Paesi. Il centrosinistra insorge e va all’attacco a difesa dei valori «forti proprio perché non temono l’apertura e l’incontro con altre culture».

Il caso spero sia chiuso qui!

Integraziofobia 😩 — Stefano Tartarotti Blog