Pubblicato in: letteratura italiana

Poesia di Vida Taufer

POMLAD

Vida Taufer

Brez snega bregovi, zvončki sredi trat;

k nam v obleki novi spet vesla pomlad .

Čutimo jo v cvetju, ki se tod blešči;

v novem ptičjem petju, ki se spet glasi.

Veter se zaganja v drevje, ki brsti;

zeleni kotanja, potok žubori.

Vsi na plan hitimo, glejmo krasen svet;

vsi se veselimo, proč sta sneg in led.

Non sono poetessa quindi ho tradotto alla lettera

PRIMAVERA

Colline senza neve, bucaneve in mezzo al prato,/primavera ritorna in veste nuova./La sentiamo nei fiori che qui scintillano/nei nuovi canti d’ uccelli che si fanno udire./Il vento s’infila tra gli alberi che germogliano/verdeggia il fosso ,mormora il ruscello./Tutti ci affrettiamo in radura,guardiamo il mondo meraviglioso;/tutti ci rallegriamo,via neve e ghiaccio.

Vida Taufer
poetessa slovena (1903-1966). Legata all’inizio alla tradizione poetica della “Moderna”, arricchì più tardi la sua produzione poetica con elementi espressionistici, subendo l’influsso soprattutto del poeta sloveno A. Gradnik. Ciò è evidente nella prima raccolta poetica Rami al vento (1939), dove al motivo erotico si unisce quello del sentimento religioso. http://www.sapere.it/enciclopedia/Taufer%2C+Vida.html

Autore:

donna

2 pensieri riguardo “Poesia di Vida Taufer

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.